Pergo di misura su un Renate in crescita

By on 12 Settembre 2020

 

CREMA – La terza amichevole della stagione vede le pantere cedere di misura. Buon primo tempo delle pantere per intensità e personalità. Match condizionato da caldo intenso, controllato dai nerazzurri di Aimo Diana, che creano discreto volume di gioco senza però affondare i colpi dalle parti dell’estremo difensore Soncin, bravo e reattivo al 45′ sul sinistro ravvicinato di De Sena. Primo tempo condito da spunti interessanti, la crescita nerazzurra appare evidente anche rispetto alla seconda amichevole, disputata sette giorni fa contro la Pro Patria. Il k.o. è viziato da un cross da destra che Possenti devia mandando fuori causa Bagheria. Renate punito nella sola ripartenza gialloblu della ripresa. In precedenza grandi occasioni per Guglielmotti, con Soncin poi ancora decisivo nel murare il sinistro di Galuppini al 13′. Il netto predominio territoriale non basta, a dieci minuti dalla fine arriva la beffarda marcatura cremasca. Mister Diana concede 24 ore di riposo ai suoi ragazzi, nella giornata di lunedì la ripresa del lavoro.