Massimo Crippa scuote le pantere nerazzurre!

By on 18 Febbraio 2021

 

RENATE – E’ il Direttore Generale Massimo Crippa a parlare del momento poco positivo in casa Renate, all’indomani del secco k.o. interno per mano dell’AlbinoLeffe. “Sicuramente il nostro periodo più duro, ma voglio ricordare che mancano ancora tredici gare al termine, e già da domenica abbiamo l’obbligo morale di riprendere il cammino che si è interrotto nelle ultime settimane. Il Como ha preso cinque punti di vantaggio, è vero, ed anche dietro stanno risalendo la china squadre come Pro Vercelli o la stessa Pro Patria affrontata domenica scorsa. Ma non per questo, anzi, proprio per questo motivo non dobbiamo assolutamente demoralizzarci o dimenticare tutto ciò che di ottimo è stato fatto in questi mesi. Abbiamo però l’esigenza di capire cosa sia successo ieri, perchè per la prima volta in stagione abbiamo sbagliato approccio e abbiamo avuto poco spirito di squadra. Credo che ognuno all’interno del gruppo debba fare un approfondito esame di coscienza sull’atteggiamento visto ieri nel primo tempo. Il nostro intento è quello di provare a riconquistare quello che abbiamo perso, e per farlo dobbiamo superare questo periodo di difficoltà mentale, non fisica. Domenica abbiamo un altro banco di prova impegnativo a Livorno. Per superarlo dovremo pareggiare la ferocia e la determinazione che i nostri avversari metteranno in campo. Conosciamo le loro difficoltà, quindi non possiamo nuovamente sbagliare atteggiamento. Ripeto, da qui alla fine può succedere di tutto, ed anche i nostri avversari possono avere cali o incidenti di percorso. Per questo dobbiamo crederci e non dobbiamo farci prendere dallo sconforto. Le partite sono tante, la classifica è corta, e quello che abbiamo dimostrato in questi mesi non è stato frutto del caso…