Massimo Crippa: “E’ la seconda volta ai playoff che gli episodi….”

By on 10 Luglio 2020

 

RENATE – Il day after è all’insegna dell’amarezza in casa nerazzurra. La sconfitta e la conseguente eliminazione dai playoff per mano del Novara è arrivata al termine di una partita molto equilibrata e piavevole, che purtroppo in alcuni episodi ha palesemente girato contro Aimo Diana e i suoi ragazzi. A commentare l’uscita dalla postseason è il Direttore Generale Massimo Crippa, che si sofferma sul match di ieri sera. “Dispiace molto uscire di scena in questo modo, soprattutto al termine di una prestazione in cui siamo stati superiori al Novara. Purtroppo devo constatare che come in occasione del precedente playoff (2018 vs. BassanoVirtus ndr) ci sono state situazioni poco chiare, che hanno influito sull’andamento della partita. Basti vedere quello che è successo in area di rigore a 10′ dalla fine sul tiro a botta sicura di Grbac. Non vogliamo puntare il dito contro la terna, ma credo che a volte serva più attenzione e anche rispetto nei confronti di una società che ha dato tutto per giocarsela fino in fondo in un appuntamento del genere. Abbiamo fortemente voluto disputare questi playoff, e non è possibile che in gare di questa importanza gli episodi finiscano sempre per condannarci“. Dopo il lockdown e la ripresa al 12 giugno, la stagione 2019/2020 finisce in archivio. “Dopo la soffertissima salvezza dello scorso maggio – ha proseguito il diggì renatese – credo che nessuno potesse immaginare un percorso così. Diamo grande credito a questa squadra e allo staff tecnico, fino all’interruzione del campionato abbiamo fatto qualcosa di strepitoso. Ora ci prendiamo qualche giorno di riposo, poi torneremo subito al lavoro per preparare una stagione in cui vogliamo ripeterci su questi livelli“.