Scanzorosciate battuto, ora testa alla Spal…

dav

By on 9 agosto 2017

 

Un buon test per aumentare il minutaggio di tutto, ed anche per avvicinare nel modo giusto il grande appuntamento di sabato in Tim Cup, con le pantere impegnate a Ferrara contro la Spal. Il Renate batte lo Scanzorosciate con il punteggio di 3-1, offrendo altre buone indicazioni a mister Cevoli. Primo tempo senza particolari acuti, ma al tramonto della prima frazione è decisiva la giocata di Gomez. Il 23enne italo-argentino recupera palla, entra in area e si fa atterrare, guadagnandosi il penalty poi trasformato con freddezza. Ad inizio ripresa l’immediato pareggio firmato dall’ex Giangaspero, ma è un Renate che non si accontenta e che vuole vincere anche una partita priva di grande significato. A riportare avanti i brianzoli é un tracciate mancino di Anghileri, poi c’è gloria anche per il giovane Sofia – aggregato proprio per il match di oggi – autore di una splendida conclusione dai 25 metri. Ora mattinata di riposo domani, nel pomeriggio (ore 17) la ripresa al “Riboldi”.