Posts by: uffstampa

38501240_1931683586895364_4718667155485229056_n

Pantere e Grigi… senza reti!

By on 5 agosto 2018

 

ALESSANDRIA – Finisce a reti inviolate (0-0) la partita-allenamento contro i Grigi. Il match, giocato in condizioni di estrema calura, ha visto i padroni di casa più manovrieri e votati al possesso palla, anche se all’interno dei 90′ si registra solo un bell’intervento di Romagnoli sulla girata volante di Russini. Pantere stanche dopo il terzo test amichevole in quattro giorni, ma i progressi, rispetto alla sconfitta di sette giorni fa, si sono visti al “Moccagatta”. Migliora l’intesa del pacchetto difensivo, da aumentare invece l’incisività in fase offensiva, dove la coppia Gomez-Spagnoli ha avuto pochi palloni giocabili. Ora 24 ore di assoluto riposo, quindi la ripresa fissata per martedì pomeriggio. Saranno due le partite in programma anche nella settimana che anticipa Ferragosto: giovedì pantere di scena sul campo della Folgore Caratese (ore 18.00), domenica al “Riboldi” arriva il Como (ore 15.30).

38612570_1929862113744178_9177647299625484288_n

Il Renate “baby” ben figura contro il Borgosesia

By on 4 agosto 2018

 

RENATE – Termina 1-1 la seconda gara amichevole settimanale delle pantere nerazzurre, impegnate al “Riboldi” contro il Borgosesia (Serie D). In vista del match di domani sul campo dell’Alessandria (ore 17.30), mister Brevi propone una formazione a dir poco sperimentale, con Piscopo, Rossetti e D’Alena i più “vecchi” in campo essendo classe ’98. Molto bene come atteggiamento e propositività, i giovanissimi nerazzurri fanno sotto al 10′ (Pedrazzini), salvo poi impattare al 26′ del secondo tempo con una pregevole marcatura del classe 2001 Ivan Castria. Indicazioni dunque positive, in vista del test ben più probante, domani contro i grigi di mister D’Agostino.

38126053_1924798194250570_501835888808951808_n

Pantere imballate, vince la Pro Sesto

By on 1 agosto 2018

 

RENATE – Finisce col punteggio di 3-1 in favore della Pro Sesto la prima delle tre gare allenamento programmate questa settimana. Nerazzurri ancora lontani dalla miglior condizione e alla ricerca di una precisa identità di gioco, Pro Sesto cinica nell’approfittare delle sbavanture delle pantere, per punire con l’ex Gualdi, Bertani e nella ripresa anche con Ferrandino. Renate che pareggia momentaneamente con il colpo di testa di Frabotta al 24′ del primo tempo. C’è molto lavoro da fare, ma anche tantissimo tempo (complice il sicuro slittamento del campionato) per arrivare pronti alla competizione che conta! Forza pantere!! Prossimo appuntamento sabato ore 16.30 contro il Borgosesia!

js21bbSg

Settimana fitta di gare di allenamento per le pantere…

By on 1 agosto 2018

 

RENATE – Con la precoce uscita di scena dalla Coppa Italia, e in attesa dell’inizio del campionato, fissato per il 26 agosto, le pantere si apprestano a vivere una seconda parte di settimana molto intensa. Già a partire da oggi, i ragazzi di mister Brevi ospiteranno al “Riboldi” la Pro Sesto (ore 17.00) per una gara di allenamento che fa il paio con quella disputata nella passata stagione. Si resta a domicilio anche sabato 4 agosto (ore 16.30) per il test contro il Borgosesia, mentre domenica pomeriggio (ore 17.30) le pantere saranno di scena al “Moccagatta” di Alessandria per affrontare i grigi di mister D’Agostino.

20180731_141151 (1)

Ufficiale: Priola è un nuovo giocatore nerazzurro!

By on 31 luglio 2018

 

RENATE – La società A.C. Renate S.r.l., in data odierna comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giusto Priola. Il difensore centrale palermitano, classe 1990, a partire da gennaio 2016 ha indossato la maglia della Pistoiese, con cui ha collezionato 67 presenze. Nella sua carriera, cominciata in Interregionale a Mazara del Vallo, anche importanti esperienze con Catanzaro, Bassano Virtus e Trapani (anche 6 presenze in B e due campionati vinti), per un complessivo di 172 apparizioni tra i Professionisti. 

A Giusto, che ha siglato un contratto fino al 30 giugno 2019, va il nostro benvenuto, ed un caloroso in bocca al lupo per questa avventura in nerazzurro!

rGenzz6A

Rezzato in palla, le pantere salutano la Coppa Italia

By on 29 luglio 2018

 

RENATE – REZZATO 0-2

RENATE (4-3-1-2): Romagnoli; Caccin (18′ st Frabotta), Teso, Saporetti, Vannucci; Doninelli (18′ st D’Alena), Rada, Rossetti (1′ st Pattarello); Piscopo; Spagnoli, Gomez. A disposizione: Cincilla, De Stefano, Pennati, Rankovic, Castria, Finocchio. All. Brevi

REZZATO (3-5-2): Zanellati; Coly, Ruffini, Carminati; Boldini, Giorgino, Geroni, Caridi (33′ st Pedrini), Boschetti; Sodinha (20′ st D’Agostino), Bruno (30′ st Sottovia). A disposizione: Borrelli, Panelli, Caruso, Siniscalchi, Giorgi, Cartella, Pizzamiglio, Paoluzzi, Pedrini. All. Gardano

ARBITRO: Sig. Miele di Torino (Ass. 1 Sig. Gualtieri di Asti, Ass. 2 Sig. Massimino di Cuneo, IV° Uff. Sig. Clerico di Torino)

RETE: 45′ Sodinha, 8′ st Geroni

NOTE: Giornata molto calda e soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni. Nessun giocatore espulso, ammoniti Rada, Spagnoli, Pattarello (RN), Boldini, Ruffini (RE). Calci d’angolo: 4-3 Renate. Recupero: 2′ pt + 3′ st. Spettatori: 250 circa.

MEDA – Un gol per tempo, ed il Rezzato accede al 2° turno di Coppa Italia, dove affronterà la Salernitana. Sodinha e Geroni dipingono la giornata perfetta della corazzata bresciana, che poco ha a che spartire con l’Interregionale. Per il Renate versione baby visto oggi, un k.o. da cui ripartire con ancora maggior impegno e dedizione. Il campionato dista ancora un mese, i margini per la crescita sono pressochè totali.

Esordio ufficiale per il nuovo Renate, guidato da mister Oscar Brevi. Come nella passata stagione, il debutto in Coppa Italia è a domicilio. Ma se a luglio 2017 era toccato al Siracusa, oggi è l’ambizioso Rezzato (Serie D) a cercare di ribaltare i favori del pronostico per guadagnarsi il 2° turno sul campo della Salernitana (domenica 5 agosto). Mister Brevi, per l’occasione, deve fare a meno dello squalificato Simonetti e degli indisponibili Anghileri e Pavan. Il modulo scelto è il 4-3-1-2, con Piscopo ad agire dietro l’intrigante coppia Spagnoli-Gomez. Sono molte le novità nell’undici iniziale, con Teso, Vannucci, Gomez ed il già citato Piscopo a rappresentare la la continuità rispetto alla stagione 2017/2018.

Caldo soffocante al “Città di Meda” per la prima ufficiale della nuova stagione. Renate e Rezzato si affrontano a viso aperto e con pochi tatticismi, seppur su ritmi non certo elevati. Dopo qualche minuto di leggera supremazia nerazzurra, la prima vera occasione la costruisce da solo “Tano” Caridi, che da fermo col destro a giro quasi sorprende Romagnoli. La risposta brianzola scocca alla mezzora, ed è il “Papu” Gomez a strappare applausi con un destro secco dai 25 metri che si abbassa con un pizzico di ritardo e sorvola la traversa. Da bomber a bomber. Ribaltamento di fronte orange, Boldini serve Bruno, destro in corsa a fil di palo. Crescono i bresciani, che al 33′ confezionano la più nitida palla-gol della frazione. Bruno spalle alla porta serve intelligentemente Sodinha, ma la sua conclusione volante viene disinnescata da un prodigio di Romagnoli. L’estremo difensore della Roma è però costretto ad inchinarsi al 45′, quando il missile scagliato da Sodinha spazza via le ragnatele del sette, consegnando il vantaggio al Rezzato. Primo tempo che si chiude con le pantere sotto, servirà una ripresa all’assalto per raddrizzare i conti.

Subito un cambio per mister Brevi, che toglie Rossetti per inserire Pattarello e passare al 4-4-2. La musica però non cambia, anzi. Troppo facile per i bresciani raddoppiare all’8′, con un comodo uno-due tra Geroni e Giorgino che si chiude con il tocco vincente dell’ex Olbia. Renate che sbanda e che al 10′ rischia di incassare il tris. Sodinha con l’esterno vellutato pesca e trova Bruno, destro sul primo palo disinnescato in corner da Romagnoli. La reazione nerazzurra tarda ad arriva ad arrivare, e allora mister Brevi apporta nuovi cambi all’interno dello scacchiere tattico. Formazione ancora più giovane con gli innesti di D’Alena e Frabotta, per il passaggio a 3-5-2. Le pantere però solo in un paio di circostanze vanno vicine a riaprire il match. Prima al 25′ con Spagnoli (destro deviato sopra la traversa), quindi con un bellissimo destro a giro di Piscopo, che dà solo l’illusione dell’1-2. La prima della stagione non porta fortuna alla truppa di mister Brevi, che ora avrà quattro settimane di lavoro per preparare nel migliore dei modi il debutto in campionato, previsto per il 26 agosto.

damiel7570433qef7qgcef6

Capitan Anghileri “ai box” per il mese di agosto

By on 27 luglio 2018

 

RENATE La società A.C. Renate 1947 S.r.l., in data odierna comunica che il giocatore Marco Anghileri dovrà osservare un mese di assoluto riposo, prima di riprendere l’attività con il resto dei compagni di squadra. Marco, al quarto anno con questo club, di cui è capitano, nel mese di settembre si sottoporrà a nuove visite mediche, ai fini dell’ottenimento dell’idoneità medico sportiva agonistica. Tutta la famiglia A.C. Renate auspica di vedere “Anghi” al più presto in campo per nuove, entusiasmanti battaglie sportive!

20180726_165225

Ufficiale: Caccin è un nuovo giocatore del Renate

By on 26 luglio 2018

 

RENATE – La società A.C. Renate 1947 S.r.l., in data odierna comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dall’A.S. Cittadella il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giacomo Caccin. L’esterno destro padovano, classe 1997, nella passata stagione ha debuttato con i granata in Serie B, collezionando 8 presenze tra campionato e Tim Cup. Per Caccin, cresciuto nel settore giovanile del Padova, si tratta della prima esperienza assoluta in Serie C.

A Giacomo va il nostro benvenuto, ed un caloroso in bocca al lupo per questa avventura in nerazzurro!

20180719_181335

Ufficiale: Rossetti per la mediana nerazzurra

By on 19 luglio 2018

 

RENATE – La società A.C. Renate 1947 S.r.l., in data odierna comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dal Torino Calcio il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Rossetti. Il centrocampista classe 1998, nativo di Saluzzo, nella passata stagione ha collezionato 6 presenze complessive in categoria, prima con l’Alessandria, quindi con la Fermana. Per lui si tratta della seconda stagione in carriera in Serie C.

A Matteo va il nostro benvenuto, ed un caloroso in bocca al lupo per questa avventura in nerazzurro!

20180718_124405

Ufficiale: Simonetti torna in nerazzurro

By on 18 luglio 2018

 

RENATE – La società A.C. Renate 1947 S.r.l., in data odierna comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dal Parma Calcio 1913 il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Simonetti. La mezzala livornese classe 1996, fresco di rinnovo contrattuale con il club ducale, nella passata stagione ha collezionato 29 presenze (1 rete) con il club brianzolo, aiutandolo a raggiungere il traguardo playoff per il secondo anno consecutivo. 

A Lorenzo va il nostro bentornato, ed un caloroso in bocca al lupo per questa seconda avventura in nerazzurro!